Conto Tascabile Che Banca

Dettagli carta
Circuito MasterCard
Emittente CheBanca!

Carte CheBanca!

Conto Tascabile è la carta prepagata ricaricabile nominativa con iban emessa da CheBanca!, istituto appartenente al Gruppo Bancario Mediobanca.

Grazie a questa carta conto potrai prelevare, fare acquisti nei negozi convenzionati o shopping online.

E’ inoltre possibile pagare bollettini, imposte, fare bonifici, ecc.

Conviene davvero una carta conto?

Attualmente è possibile trovare sul mercato davvero tante carte conto, ma a prescindere dagli spot pubblicitari adottati dagli emittenti, non sempre riescono ad offrire condizioni economiche vantaggiose. Tra l’altro non tutte le prepagate con Iban offrono alcuni dei servizi tipici di un conto corrente di base.

In molti casi infatti l’Iban è abilitato solo per poter ricaricare la card anche tramite un bonifico, ma non per disporne in uscita. La varietà di prodotti offerti spesso crea confusione tra queste due grandi categorie, ovvero le carte conto vere e proprie e la seconda tipologia delle semplici “ricaricabili”. In particolare le carte prepagate con Iban sono rivolte principalmente ad una clientela ( come studenti e giovani lavoratori) che utilizzano principalmente la card per effettuare acquisti online, ricariche telefoniche o per fare shopping. Ed è proprio in relazione a queste voci che va valutata l’effettiva convenienza del prodotto.

Di contro le carte conto vere e proprie come ad esempio la Carta Conto Tascabile Che Banca offrono alcuni dei servizi tipici di un conto corrente e si adattano a tutti, sia come prodotto di ausilio nella suddivisione delle spese per chi ha un conto “principale”, che per chi non ha alcun conto corrente.

In conclusione per le carte conto vere e proprie le valutazioni devono prendere in considerazione più voci in funzione dei costi e dei servizi di fatto offerti.

Come funziona il Conto Tascabile Che Banca?

Richiesta la carta Conto Tascabile si ha anche l’attivazione dell’internet banking.

Il sistema di sicurezza è a tre livelli: codice cliente, primo codice segreto e data di nascita per poter entrare.

Per poter fare le disposizioni si ha il tesserino con i codici richiesti in modo casuale, e rafforzati con l’attivazione anche del servizio OTP. Una volta fatto il login si avrà la possibilità di poter scegliere anche bonifici di ristrutturazione, ottenere il certificato sulla giacenza media ai fini dell’Isee, pagare i bollettini postali o il canone Rai, ecc. In più questa carta conto permette anche di fare i pagamenti delle rid.

Quanto costa la ricaricabile con Iban di CheBanca

Analizziamo quindi le principali voci di costo presenti sul foglio informativo presente sul sito ufficiale CheBanca in data 17/10/2017.

Innanzitutto non è previsto alcun costo di emissione. Il canone mensile è pari a 2 euro e verrà addebitato sul conto l’ultimo giorno del mese. Molto interessante è la possibilità di poter effettuare ricariche telefoniche e di poter usufruire del servizio sms di notifica.

E’ possivile anche pagare le imposte come F24, Mav.

Costi, prelievi e Plafond

La carta conto di Che Banca permette di raggiungere un plafond di 50 mila euro. Uno degli utilizzi principali di questa carta è proprio quello di poter fare shopping: sia i pagamenti mediante circuito MasterCard nei negozi sia online che fisici.

Un aspetto positivo è la possibilità offerta al titolare di poter operare non solo online (come previsto anche da altre carte prepagate) ma anche in filiale o via telefono.

Ecco le altre voci di costo riscontrabili dal foglio informativo:

  • Bonifici : 0,00 €;
  • Rifornimento carburante: 0,00 €;
  • Blocco Carta: 0,00 €;
  • Prelievi in euro: 0,00 €;
  • Prelievi in altre valute: 3,00 €

(Data rilevazione: 17/10/2017 – Fonte: sito CheBanca)

Massima libertà

I massimali di utilizzo previsti da questa carta con iban sono i seguenti:

  • Limite di spesa giornaliero: 5.000€;
  • Limite giornaliero di prelievo 500€;
  • Limite di prelievo mensile 3000€;
  • Capienza massima: 50.000€.

(Data rilevazione: 17/10/2017 – Fonte: sito CheBanca)

Conto Tascabile consente di effettuare acquisti utilizzando due dei circuiti di pagamento più diffusi in Italia, ovvero MasterCard e PagoBancomat.

Come richiederla?

È possibile richiedere la carta online dal sito CheBanca.