Prestiti con Unicredit: meglio CreditExpress Mini, Dynamic, Premium, Compact o Top?

Richiedi un prestito Unicredit
Importo minimo 1.000 euro
Importo massimo 75.000 euro
Come si ottiene? Online

Il prestito CreditExpress di Unicredit viene proposto in differenti taglie (con importi a partire da un minimo di 1000 euro) e durate variabili, così da garantire una adeguata copertura sia a coloro che hanno bisogno di somme modeste da rimborsare in poco tempo, che a coloro che vogliono importi considerevolmente maggiori per poter finanziare un proprio progetto.

Credit Express Mini Dynamic Premium Compact Top
Importo minimo e massimo 1.000 3.000 3.000 30.000 3.000 30.000 3.000 50.000 31.000 75.000
Opzioni e bonus No Si Si No No
Durata min e max 12-36 mesi 36-84 mesi 36-84 mesi 36-120 mesi 36-120 mesi

In ogni caso tutte le varie tipologie di CreditExpress rientrano nella categoria dei prestiti personali, per cui possono essere impiegati in completa libertà, senza dover proporre documentazione giustificativa delle spese.

CreditExpress mini:veloce e per brevi durate

La natura di prestito veloce appartiene al CreditExpress Mini, dato che gli importi che possono essere richiesti vanno da un minimo di 1000 euro a un massimo di 3 mila euro. Il piano di ammortamento varia da un minimo di 18 mesi, fino ai 36 mesi. E’ possibile aggiungere una polizza a copertura di imprevisti legati al rimborso, che si paga mensilmente e incide sul premio per un esborso pari ad uno 0,090% calcolato sull’importo totale richiesto. Si tratta di un prestito personale, adatto a tutti, famiglie o giovani.

CreditExpress Dynamic: più flessibilità nella gestione

L’importo per questo prestito sale considerevolmente dato che si va da un minimo di 3 mila euro, fino ad un massimo di 30 mila euro. Crescendo l’importo si dilata anche la durata del piano di ammortamento, che va dai 36 agli 84 mesi. E’ possibile anche in questo caso aggiungere la copertura assicurativa, con una incidenza pari allo 0,12%. Per rendere più semplice la gestione del finanziamento, sono presenti tre opzioni:

  • salto rata (può essere esercitata una volta per ciascun anno solare, purché siano trascorsi almeno 9 mesi dall’inizio del prestito);
  • cambio rata (può essere richiesto senza limitazioni, tranne il fatto che devono essere state pagate almeno le prime 9 rate);
  • ricarica il prestito (permette di ripristinare l’importo iniziale finanziato, e può essere richiesto trascorsi 24 mesi dall’inizio di finanziamento, per un massimo di 3 volte per tutta la sua durata).

CreditExpress Premium: l’incentivo del bonus annuale

L’importo è compreso tra 3 mila e 30 mila euro, e la durata del piano di ammortamento oscilla tra i 36 mesi e gli 84 mesi. Questo prestito è dotato di un bonus, pari all’1% che viene scalato ciascun anno sul tasso di interesse applicato, dedicato a coloro che sono regolari nei pagamenti. Il premio assicurativo,sempre facoltativo, incide per uno 0,090% sull’importo finanziato.

CreditExpress Compact: prestito di consolidamento debiti di importo generoso

Si tratta di un vero e proprio prestito di consolidamento, che permette di ottenere fino a 50 mila euro, ed è accessibile anche nella modalità di consolidamento più nuova liquidità. Il numero massimo di rate è fino a 120 (da un minimo di 36). Non trattandosi di una cessione del quinto, è accessibile anche ai lavoratori autonomi, e la polizza assicurativa rimane facoltativa (costo 0,090% sull’importo richiesto).

CreditExpress Top: il meglio per chi vuole somme importanti

Rientra tra i prestiti personali di fascia alta, dato che l’importo richiedibile va da un minimo di 31 mila euro a un massimo di 75 mila euro, rimborsabili fino a 120 rate. La polizza, sempre facoltativa, ha un costo dello 0,090%.