Buddybank: caratteristiche e servizi della nuova banca mobile di Unicredit

Lo smartphone da semplice “accessorio” è diventato uno strumento fondamentale anche nella gestione delle proprie finanze grazie allo sviluppo di app sempre più complete e facili da utilizzare, a supporto dell’internet banking e del trading online. Con Buddybank Unicredit si spinge oltre, nell’intento di creare una banca “smart” che diventi fruibile ed accessibile esclusivamente tramite il proprio device, come chiaramente sottolineato dall’ideatore e amministratore D’Alessandro nelle varie interviste e nel video che anticipa l’arrivo della banca “amico” (significato di buddy in inglese).

03_buddybank-logo

Quali le caratteristiche distintive?

Vista la diffusione, in molti casi quasi virale, delle app legate a sistemi di pagamento, fino alla gestione del proprio conto, viene naturale domandarsi dove sarebbe la particolarità che dovrebbe spingere un appassionato di servizi su smartphone ad affidarsi a BuddyBank. La risposta è molto semplice: qui si ha un servizio esclusivo, con un’assistenza clienti su misura, che funziona come avviene nei classici call center, ma con l’approccio di veri e propri concierge (che aiutano a trovare le soluzioni migliori anche nel semplice acquisto di un biglietto per un concerto, la prenotazione di un volo oppure in un Hotel, ecc). Il tutto sarà attivo 24 ore su 24. Inoltre, per superare i sistemi, a volte un po farraginosi, di autenticazione tramite l’uso di vari livelli di codici di sicurezza, è stato ideato un sistema di riconoscimento via chat che permetterà agli operatori di procedere in modo più sicuro e spedito.

Quali i servizi disponibili?

Buddybank non è un “conto corrente” Unicredit, ma una vera e propria banca definita “molecolare” che si va ad affiancare alle altre componenti del gruppo Unicredit (per le sue particolarità non si andrà comunque a sovrapporre al Conto Fineco ). Quindi sarà possibile ottenere come servizi:

  • conto corrente completo (in quanto sarà possibile anche fare il trading online);
  • prestiti personali.

Tutti i servizi, nell’ottica dell’universalità garantita dalla modalità “mobile”, non resteranno circoscritti in ambito nazionale, ma si procederà ad un processo di internazionalizzazione, con sviluppo e accessibilità nei vari altri Paesi (a partire dall’Europa, ma poi anche Usa, ecc). La portata dei progetti, tra l’altro, rende la sezione “lavora con noi” non solo attiva ma anche foriera di interessanti opportunità.