Conto corrente di Ing direct: essenziale, completo ed economico

Conto corrente Arancio rappresenta un punto fermo dell’offerta di Ing Direct. Un conto corrente completo, trasparente e abbastanza facile da gestire, adatto a tutti coloro che cercano un servizio online a costo zero o quasi.

Dettagli carta
Canone annuo 0,00 euro
Operazioni Home banking gratis, Carta di credito e bancomat senza canone
Come si ottiene? Online

Il conto corrente è un mero servizio di gestione della liquidità per poter affrontare i pagamenti ed i prelievi necessari al sostegno delle spese quotidiane, un concetto che è dichiaratamente ben noto ad Ing Direct come traspare dalla sua offerta di conto corrente.

Caratteristiche e condizioni economiche del conto corrente Arancio

Questo conto corrente, infatti, riserva ben poche sorprese, e nel panorama dei conti correnti online è fra quelli caratterizzati da una maggiore chiarezza sui possibili costi da sostenere. Per prima cosa prevede un costo zero totale se ci si limita ad un uso puramente online, in quanto la parte dei costi è quella collegata all’impiego di canali tradizionali ed alla richiesta di documenti cartacei (con un costo di 5 euro ciascuno).

Logicamente anche il canone è pari a zero e comprende veramente operazioni illimitate gratuite, fra cui:

  • l’appoggio, il pagamento e la portabilità delle rid;
  • la domiciliazione delle utenze;
  • pagamento di tributi (Mav, Rav o F24);
  • accredito di emolumenti o somme ricorrenti.

Nel canone sono compresi anche il costo della carta bancomat (che funziona sul circuito V-pay, quindi accettata senza difficoltà in Europa) che permette di fare prelievi gratuiti sempre (in Italia e all’estero) e la carta di credito Oro (del circuito Visa) che può essere attivata tramite accredito dello stipendio o con giacenza minima di 3 mila euro (ma non è necessaria documentazione reddituale per la richiesta).

Con il conto corrente Arancio si può diventare anche titolari di una carta prepagata Mastercard, che ha un costo di rilascio di 10 euro, ma nessun canone e che permette di superare il limite di accettabilità del bancomat al di fuori dei confini europei. Trattandosi di un conto corrente completo, è possibile usufruire anche di assegni, per i quali il primo carnet viene inviato già in fase di apertura del conto stesso. E’ possibile attivare il servizio di sms alerting sia sul conto corrente (con costo di 0,20 cent a sms) che sulla carta prepagata (con costo di 0,50 euro).

Interessi del conto corrente Arancio

Si tratta di un conto corrente privo di remunerazione, quindi non è previsto alcun interesse attivo. Per quanto riguarda gli interessi passivi sull’eventuale fido accordato, sono pari al 7% e non sono previste commissioni di massimo scoperto. Per sfruttare la remunerazione di eventuali giacenze si può collegare il conto corrente arancio al Conto Arancio.