Consulenza, carte e conti dedicati: vantaggi e peculiarità dell’offerta Unicredit First

Non c’è solo il metodo First all’interno dei servizi omonimi di Unicredit (che ha sempre fatto della consulenza il suo punto di forza), ma un vero e proprio programma che riserva dei vantaggi e delle condizioni particolari ai clienti considerati Premium. Un aspetto comune a molte altre banche che hanno potenziato o comunque voluto dare un carattere distintivo alla propria area di Private banking.

Apri un conto Unicredit
Vantaggi Consulenza personalizzata e prodotti esclusivi
Spese apertura Gratis

Come è organizzato il programma First?

Come si può facilmente comprendere dalla terminologia usata, i clienti Unicredit che rientrano nel programma, devono sentirsi primi, ma soprattutto unici. Questo obiettivo viene raggiunto principalmente affidando a ciascun cliente un consulente personale, che può essere contattato ( telefonicamente, tramite pc o personalmente mediante appuntamento) ogni qualvolta si ha una necessità che ne richiede la consultazione per sciogliere un qualsiasi dubbio.

La suddetta consulenza non si concentra esclusivamente sulla sfera degli investimenti, partendo dal presupposto che le esigenze dei clienti Premium, dotati di grandi patrimoni e necessità più particolari e complesse, possono coinvolgere vari altri ambiti, come quello assicurativo (protezione del patrimonio e della persona), e previdenziale.

Tra i vantaggi, oltre alla consulenza personalizzata (con check up periodici, e creazione di portafogli di investimento ‘ad hoc’), troviamo anche una serie di prodotti First, che hanno carattere più standard, come il package di conto corrente Genius First, e le carte di credito del programma (Unicreditcard Flexia Gold e la Flexia First) oltre al bancomat Maestro che rientra a sua volta nella gamma Top.

Come funzionano i prodotti Unicredit First?

Di base c’è il conto corrente Unicredit Genius First, il quale assorbe tutte le possibili voci di spesa (e le varie commissioni) all’interno del canone mensile, che è di 14 euro. Tuttavia con un patrimonio di almeno 75 mila euro, investiti o presenti sui vari conti e prodotti Unicredit, si ha l’azzeramento del canone stesso.

Per quanto riguarda le carte di credito si segnala sicuramente la Flexia First che è senza canone e con un plafond che va dai 5 mila euro ai 30 mila euro per la principale (per quella aggiuntiva si può andare dai 2 mila euro fino ai 30 mila). Oltre al profondo plafond e agli altri benefici (soprattutto dal punto di vista assicurativo e per l’assistenza) si aderisce in modo automatico alle promozioni che Mastercard riserva ai clienti considerati Premium.