Opinione carta prepagata Paypal: assistenza e costi di ricarica

Negli ultimi anni comprare online è diventato sempre più comodo e sicuro grazie anche ai gateway di pagamento che offrono svariati servizi e praticità negli acquisti come ad esempio PayPal.

Circuito MasterCard
Emittente CartaLis IMEL
Come si ottiene? Filiale/Online

Condizioni economiche e commissioni Carta Paypal Genius Card Conto Tascabile Viabuy
 
  Richiedi Online Richiedi Online Richiedi Online
Quota di rilascio 9.90 € 5.00 € 0.00 € 89,70 €
Canone mensile 0.00 € 0.00 € 1.00 € 0.00 €
Prelievi ATM 0.00 € 0.00 € 1.00 € 0.00 €
Costi di Ricarica da 1.10 € da 0.00 € 0.00 € da 0.00 €
Plafond 10000 € 50000€ 50000€ 50000€

PayPal non è altro che un conto corrente online con il quale si possono fare acquisti ed effettuare pagamenti, tutto questo viene facilitato anche abbinando una carta al conto e da qualche tempo PayPal stesso ha una propria carta ricaricabile.

La carta PayPal è prodotta e gestita da “CartaLis IMEL S.p.A.“, viene distribuita dal sistema Lottomaticard e viene accettata per i pagamenti in tutti i negozi o store online che accettano il circuito Mastercard (vedi anche Micropagamenti online). È molto utile e versatile per i pagamenti e gli acquisti online, il costo di attivazione è di soli 5,00 euro ed il costo per ricaricare la carta è di 0,90 euro, meno della concorrente PostePay (vedi anche Carta di credito Paypal).

Come richiederla?

Effettuare la richiesta della carta è molto facile, basta accedere e registrarsi sul sito di PayPal e compilare l’apposito modulo e a quel punto vi verrà assegnato un codice con il quale andare a ritirare la carta in un qualsiasi punto vendita Lottomaticard, la carta sarà già attiva e quindi basterà soltanto ricaricarla e già da subito si potrà iniziare ad usufruire dei suoi servizi.

A differenza delle altre carte ricaricabili con la carta PayPal si possono fare e ricevere bonifici come un qualsiasi normale conto corrente, ed è molto facile collegarla al proprio conto PayPal. La gestione della carta è molto semplice e possiamo controllare il credito residuo sia attivando un servizio di sms che ci recapiterà sul nostro cellulare le informazioni richieste o semplicemente andando sul sito nell’apposita area e inserendo i dati e il PIN forniti al ritiro della nostra prepagata (vedi anche Numero verde carta PayPal).

Come si ricarica?

La ricarica può essere effettuata in tutti i negozi Lottomaticard oppure si può ricaricare anche con un conto corrente bancario tramite il codice Iban della carta mettendo come causale la ricarica e il nome del titolare della prepagata o ancora trasferendo dei soldi dal nostro conto PayPal associato o infine con una carta bancomat in uno degli sportelli ATM abilitati.

Conclusioni

Possiamo dire che la carta PayPal ha riscosso molto successo negli ultimi tempi rispetto alle altre carte prepagate sia per la facilità d’uso che per la trasparenza dei costi di gestione.