Multifunzione, carta di credito e di debito: scopri la Bper card che fa per te

La Bper Card non è una semplice carta di credito, carta di debito o carta multifunzione, ma è tutte queste insieme e anche di più, grazie ai numerosi servizi collegati con i differenti strumenti di pagamento. In più grazie all’attivazione dei servizi accessibili tramite “Area Riservata Titolari” si possono gestire le varie carte di cui si è eventualmente titolari, con una sola modalità di accesso, un solo login ed una sola password.

Circuito Mastercard, Pagobancomat, Bancomat
Emittente Bper Card
Come si ottiene? Filiale

Le Bper card “bancomat”: europe e contactless

L’offerta delle carte di debito si incentra sulla Bper card europe V-Pay e V-pay contactless. In entrambi i casi funzionano sul circuito Visa europeo, per cui sono accettate senza problemi all’interno della zona europea ed in Italia, mentre per i Paesi che non vi rientrano bisogna munirsi di carta di credito o carta prepagata .

Il canone della Bpercard europe è di 17,39 euro, e mette a disposizione un plafond fino a 3 mila euro per il circuito bancomat e pagobancomat (prelievo massimo giornaliero di 500 euro), e 1500 euro per quello Vpay (max giornaliero come prelievo 250 euro). I prelievi sugli Atm del gruppo sono gratuiti, mentre extra gruppo si ha una commissione di 2,36 euro. E’, come detto, disponibile anche una versione dotata di tecnologia contactless. In entrambi i casi la richiesta della carta va fatta da sportello.

Le Bper card carte di credito: ampia scelta per tutti

Nella sezione delle carte di credito, emesse sia su circuito Visa che Mastercard, ci sono ben 7 possibili scelte, due che sono dedicate al mondo del business e 5 ai privati. Quest’ultime presentano anche delle peculiarità interessanti, come ad esempio nel caso della Bper card cover (che garantisce la massima personalizzazione con la stampa sulla tesserina della foto fornita dal titolare).

A questa si aggiunge la versione Socio, una Gold private, oltre alle forme più tradizionali, come la Classic e la Gold normale. Il costo del canone annuale parte da 30,99 euro per la Bper card classic principale e 20 euro per quella aggiuntiva fino ai 60 euro della versione gold e 50 per la eventuale aggiuntiva. Per avere la Classic Cover card bisogna pagare un canone annuo di 50,99 (ma si hanno gli stessi servizi della versione classic), mentre i soci oltre a dei servizi aggiuntivi con la Bper card Socio hanno anche uno sconto sul costo annuale che scende a 20 euro (15 per la aggiuntiva).

Infine chi è un cliente “prima fila” deve approfittare dei vantaggi collegati alla Gold Private, con numero verde appositamente dedicato e l’aggiunta della gratuità per il primo anno (30 euro gli anni seguenti e 25 euro per le carte aggiuntive). Si tratta, per tutte le tipologie, di normali carte di credito, che comunque beneficiano di un buon piano di coperture assicurative.

Le Bper card multifunzione: tre versioni per tanti servizi compresi

Una vera multifunzione, che aggiunge alla funzione bancomat e carta di credito anche differenti servizi accessori. Il costo per la versione classica è di 36 euro al mese, che scende a 25 euro per quella Socio, e arriva a 65 euro per la gold. L’unico limite è dettato dal fatto che non c’è possibilità di approfittare di una carta aggiuntiva.