Carte prepagate con bonus: come scegliere?

Il numero crescente di carte prepagate presenti sul mercato spesso spinge le società emittenti, per sbaragliare la concorrenza, a intraprendere campagne pubblicitarie basate su bonus o benefit collegati all’utilizzo/sottoscrizione della card. Ad esempio ci sono diverse carte prepagate che prevedono l’erogazione di un bonus di benvenuto subito dopo la registrazione, altre carte invece erogano tali bonus quando presentiamo un amico che diventa a sua volta un nuovo cliente. In altri casi ancora i benefit sono collegati all’uso che si fa della carta ad esempio accumulando punti che poi possono essere trasformati in credito.

Non esiste quindi una formula comune a tutte le campagne, ma il risultato finale è sempre lo stesso, ovvero la possibilità di ottenere un credito in più da spendere con la propria carta, fisica o virtuale che sia.

Limiti di utilizzo e di ottenimento

Specifichiamo subito che per ottenere i bonus bisogna:

  • attenersi scrupolosamente alle procedure delle campagne promozionali;
  • avere i requisiti necessari;
  • seguire le formalità previste (si può trattare di codici, ricariche e tempistiche ben specifiche).

Per quanto riguarda l’uso delle somme ottenute, queste generalmente sono solo ‘spendibili’ ovvero non possono essere prelevate, mentre per le tipologie di spese non ci sono quasi mai limitazioni di alcun genere.

Esempi

Di seguito passeremo in rassegna una serie di carte che vantano una certa tradizione nell’offrire bonus e che hanno confermato questa scelta anche nel 2020.

Hype

esempio carta hype

Anche con Hype le formalità sono davvero minime per ottenere il bonus di 10 euro di benvenuto. Questo per quanto riguarda i bonus standard visto che con la carta di Banca Sella spesso sono proposte delle campagne extra che possono prevedere l’accredito di un bonus maggiore. Offerte che sono collegate a periodi e iniziative pubblicitarie per cui vale la pena mantenersi costantemente informati e approfittarne quando presenti . Vediamo ora la procedura per ottenere il bonus di benvenuto previsto come offerta base, che è comunque molto semplice:

  1. effettuare la registrazione seguendo la semplice procedura guidata;
  2. inserire il codice promozionale (se l’iscrizione sfrutta un banner promozionale allora il codice viene inserito in automatico, altrimenti bisogna ricordarsi di inserirlo a mano). Attenzione: è essenziale farlo in fase di registrazione perché successivamente il codice non può più essere inserito;
  3. fare una ricarica del conto Hype dopo la registrazione. È sufficiente anche la ricarica di un solo euro.

Entro 7 giorni dalla data in cui è stata fatta la ricarica si ha in automatico l’accredito dei 10 euro.

Ricordiamo inoltre che Hype offre anche un bonus legato al numero di amici che richiedono la carta grazie all’invito effettuato da un Hyper. In questo caso non si otterrà un bonus cash bensì un buono di 50 euro da spendere su Amazon ogni 5 amici registrati a cui se ne aggiungerà un altro da 250 euro al raggiungimento di 100 sottoscrizioni.

Per premiare anche i nuovi sottoscrittori invitati, in base a quanto evidenziato dal sito ufficiale, sarà previsto un ulteriore buono che ad oggi è pari a 10 euro se ci si registra al Hype Start, 15 euro a Hype Plus e 25 euro se ci si registrano alla nuova Hype Premium.

(Fonte: sito ufficiale Hype – Data: 18 maggio 2020)

Revolut

esempio carta revolut

Tradizionalmente anche questa società offre dei bonus di benvenuto, che richiedono sempre l’inserimento dell’apposito codice e che possono essere diversificati a seconda del piano tariffario scelto. Tra le campagne di bonus più longeve proposte c’è quella dell’iscrizione a seguito dell’invito di un amico. Per ottenere questi bonus però bisogna anche espletare altre modalità oltre alla registrazione, che sono:

  • aggiunta di fondi dal conto bancario con bonifico o carta (attenzione: è specificato che i bonifici di altri utenti Revolut non sono validi);
  • aver verificato la propria identità;
  • aver ordinato una carta fisica;
  • aver completato una transazione con una carta Revolut virtuale o fisica.

Se si rispettano tutte le condizioni allora l’accredito avverrà in modo automatico. Con le carte premium si possono ottenere bonus sempre più elevati.

(Fonte: sito ufficiale Revolut – Data: 18 maggio 2020)

Yap

esempio carta yap

Concludiamo con l’italianissima Yap che ha iniziato fin da subito con una campagna di welcome bonus di 10 euro. Attualmente questa promo però non è più attiva ed è stata sostituita con la formula del forziere. Spendendo soldi con Yap, o meglio effettuando varie operazioni, si accumulano monete:

  • 1 moneta ogni giorno all’apertura dell’app di Yap;
  • 10 monete con una ricarica di almeno 25 euro;
  • 1 moneta ogni 5 euro spesi con Yap;
  • 10 monete per ogni amico invitato che apre Yap;
  • 1 moneta ogni trasferimento di soldi a un amico su Yap (max 5 monete al giorno).

Il vincitore è a estrazione. Se si vince si viene invitati a visionare il buono Amazon che è stato vinto. Quindi si otterrà un credito da usare in modo specifico presso lo store indicato. N.B. La promo è riservata solo agli under 35.

(Fonte: sito ufficiale Yap – Data: 18 maggio 2020)