Masterpass: il futuro degli acquisti online Mastercard?

I circuiti che gestiscono quasi la totalità dei pagamenti tramite le carte di credito, carte prepagate e di debito (vedi Bancomat estero), sono sempre più convinti che il futuro degli acquisti si muoverà soprattutto online. Una prova significativa proviene proprio dalla creazione del Masterpass wallet, ovvero la piattaforma tramite la quale si possono gestire i pagamenti online, sui numerosi siti di e-commerce convenzionati (da Mediaworld, a Vodafone, Trenitalia, Ibs, ecc) che riportano appunto la specifica indicazione del logo masterpass.

Il servizio viene offerto tramite la collaborazione con la propria banca (sono presenti le principali banche come Mps, Intesa Sanpaolo, Bnl, Bpm, CheBanca, Banca Generali, WeBank, Findomestic, Ubi banca, mentre stona sicuramente l’assenza di Unicredit).

Come funziona il servizio di Masterpass?

Bisogna semplicemente registrarsi al servizio. L’accesso alla piattaforma Masterpass avviene tramite il login con il proprio account, su uno dei “canali” messi a disposizione dalla propria banca (quindi bisogna vedere quali canali la propria banca mette a disposizione, quali requisiti e formalità bisogna svolgere per potersi registrare). Una volta creato il proprio account, si ha il vantaggio di dover inserire i dati delle carte di credito o di pagamento abilitate per gli acquisti online, del circuito Mastercard, tramite le quali si vogliano effettuare gli acquisti online, e gli indirizzi ai quali si vuole ricevere la merce acquistata, una sola volta.

Per cui ogni volta che si vorrà effettuare un pagamento sicuro su uno dei siti di e-commerce abilitati al servizio di Masterpass wallet, non bisognerà fare altro che entrare nel servizio (sempre tramite la propria banca), indicare gli importi, ed in pochi click concludere gli acquisti, il tutto nella massima sicurezza offerta dai vari servizi di Mastercard.

Masterpass: non solo sicurezza e flessibilità, ma anche tante promozioni

Se le agevolazioni e le semplificazioni che Masterpass può offrire a coloro che fanno gli acquisti online, non sono ancora sufficienti per dare una spinta verso la registrazione e attivazione (gratuita) del servizio, ci si può concentrare anche su un altro aspetto positivo, ovvero quello delle promozioni che sono accessibili solo utilizzando questo servizio per i pagamenti.

Le promozioni dipendono ovviamente dal tipo di e-commerce di interesse. Per fare degli esempi, Trenitalia regala 200 punti cartafreccia al primo acquisto con masterpass, Vodafone regala 5 euro sulla prima ricarica (approfondimento: Carta Vodafone smart pass, e-price offre la consegna gratuita.