Opinioni Carta Enjoy del gruppo Ubi Banca: costi e condizioni

I metodi elettronici di pagamento oggi non sono più un mero strumento per affrontare le spese, ma si sono trasformati in mezzi sempre più sicuri e sofisticati, capaci di garantire una maggiore libertà dai normali rapporti bancari.

Circuito MasterCard
Emittente Ubi Banca
Come si ottiene? Filiale/Online

Inoltre, per alcuni di essi, c’è in più anche quel pizzico di ‘trendy’ che non solo fa piacere alla vista, ma ne aumenta anche la sicurezza di impiego attraverso la personalizzazione. Tra le carte conto, quella che forse spicca maggiormente per possibilità di personalizzazione è la carta Enjoy di Ubi banca, dove si può dar sfogo completamente alla propria fantasia e creatività, per portare in tasca non solo un conto corrente light ma anche una carta che si sente completamente e perfettamente propria.

Due possibilità di personalizzazione con la carta Enjoy Carime

Sotto questo punto di vista si presenta decisamente unica la carta conto Enjoy, dato che si può scegliere di personalizzarla sia tramite una delle numerose immagini presenti nell’apposita gallery sul sito Ubi (con Enjoy Standard), e sia con delle immagini proprie (con la funzione Enjoy Me).

In più si può procedere alla scelta e contestuale personalizzazione direttamente online, oppure fare la richiesta della carta allo sportello della filiale e poi passare alla personalizzazione online. In ogni caso la carta funziona sul circuito Mastercard.

I costi e le caratteristiche della carta Enjoy

Trattandosi di una carta conto dotata di Iban permette di fare gli accrediti anche ricorrenti (come pensioni e emolumenti), ma anche il pagamento di addebiti e rid o domiciliazione delle utenze.

E’ possibile fare ricariche del cellulare o il pagamento dei tributi (mav, rav e F24), oltre che bonifici in entrata o uscita. La carta ha un plafond di ricarica massima pari a 50 mila euro, con un utilizzo giornaliero per le spese fino a 3500 euro. Enjoy può essere ricaricata tramite bonifico, tramite giroconto da altra carta ricaricabile Ubi (zero commissioni), tramite internet banking (0,50 euro), sportello (3 euro) o Atm (1 euro).

E’ richiesto il pagamento della quota associativa che è pari a 2 euro che sale a 10 euro nel caso della card Enjoy Me. E’ possibile sfruttare la funzione contactless e i prelievi sono illimitati e gratuiti.

Carta Enjoy + Carta Like = Acquisti online sicuri!

Molto interessante è la possibilità di collegare la carta Enjoy alla carta Like: tale operazione consente di effettuare ricaricare “da e verso” una delle due carte in modo gratuito ed immediato. Questa soluzione è ideale per coloro che utilizzano la carta Enjoy come conto corrente (ad esempio ricevendo gli accrediti dello stipendio): si ha la possibilità quindi di ricaricare solo della cifra necessaria la carta Like (che ricordiamo è disponibile in pronta consegna presso le filiali Ubi Banca) per effettuare acquisti online in totale sicurezza.

Quali sono gli svantaggi?

Sono due i difetti che emergono dalla mia esperienza personale:

  1. Deterioramento della tessera;
  2. Costi elevati per le operazioni in filiale.

Con riferimento a quest’ultimo aspetto è bene evitare di svolgere operazioni presso le filiali: i costi in questo caso risultano davvero esagerati, ad esempio la commissione per il prelievo di contante è pari a 5 euro, quasi il doppio di quanto proposto da Genius Card, l’attuale leader nel mercato delle carte conto.

Conclusioni

Si tratta di una carta conto che riesce a soddisfare diverse tipologie di esigenze, senza trascurare la sicurezza o la sfera economica, facile da gestire e con ampie possibilità di scelta per la ricarica.

La parte dei costi online è in linea con la media del mercato delle carte conto, e diventa davvero unica dal punto di vista della personalizzazione.

Enjoy Uniba: quali sono i vantaggi?

In favore di tutti gli studenti universitari iscritti all’Ateneo di Bari, Banca Carime offre l’opportunità di attivare la carta conto Enjoy Uniba a condizioni vantaggiose.

Tutti coloro che sono muniti di regolare matricola (ovviamente attiva) dovranno presentare allo sportello, insieme alla normale documentazione, anche il libretto universitario: in tal modo per tutta la durata del corso di studio non sarà addebitato alcun canone mensile. Anche a fronte di questo privilegio non ci saranno limitazioni sui servizi offerti, pertanto sarà possibile sfruttare tutte le caratteristiche di carta enjoy.

Ricordiamo che per gli studenti universitari è importante essere muniti di iban, perché è elemento indispensabile per l’accredito delle borse di studio: per questa utenza la soluzione ideale è appunto quella della prepagata con iban perché a fronte si spese praticamente nulle, sarà consentito operare con le funzionalità principali di un conto corrente. Visti i vantaggi offerti, possiamo considerare Enjoy Uniba la carta prepagata più conveniente per gli studenti dell’Ateneo di Bari.