Postepay Junior, Evolution e Standard: i limiti di pagamento e prelievo

Nel corso degli anni la famiglia delle Postepay è diventata sempre più numerosa, ma per quanto riguarda l’operatività che possiede (con la sola eccezione della versione Evolution) non sono state introdotte delle grandi novità, consolidando o riconfermando il limite pagamento, quello di ricarica (per plafond e ricarica annuale), ecc.

Quali sono i limiti delle varie versioni?

Indipendentemente dalla tipologia scelta, bisogna considerare i limiti legati al numero di carte prepagate di Poste Italiane che si hanno, in quanto quelli massimi, soprattutto per la ricarica annuale, sono da considerare su tutte le carte intestate ad una stessa persona, e non per singola card.

Quindi, per valutare il limite di pagamento della postepay,bisogna considerare entrambi gli aspetti (ovvero quelli riferiti alla singola carta e quelli riguardanti le varie carte in toto), facendo le dovute distinzioni a seconda della versione.

  • Postepay Standard: il limite annuale di ricarica (valido per tutte le carte) è di 50 mila euro. Invece per quanto riguarda la singola prepagata, il plafond massimo è di 3000 euro. Per quanto riguarda il limite di prelievo da Postamat o da Atm di banche è di 250 euro, ma non ci sono limiti (se non il plafond) per i prelievi mensili. Per gli acquisti c’è corrispondenza tra l’importo massimo con cui è stata ricaricata e la spesa da sostenere;
  • Postepay Junior: (stesso limite per le ricariche annuali della versione standard). Il plafond massimo è di 1000 euro,per cui si riduce anche il limite di pagamento rispetto alle altre postepay. Ridotto è anche il limite di prelievo che scende a 100 euro per operazione (ma non ci sono limiti a livello mensile);
  • Postepay Evolution: il massimale di ricarica annuale sale a 100 mila euro (ma riguarda il cumulo di tutte le postepay intestate alla stessa persona), mentre il plafond per singola card è di 30.000 euro. Il limite di prelievo è di 600 euro al giorno, mentre quello mensile è di 2500 euro. C’è un limite anche per il pagamento, che è di 3500 in caso di pagamento giornaliero, e di 10.000 euro per quello mensile.

Prodotti e carte postali: guida ai principali prodotti Bancoposta.