Carte di credito più accettate nel mondo: guida alla scelta migliore

L’uso della “moneta elettronica” in gran parte dei paesi del mondo rappresenta la modalità di pagamento più utilizzata, mentre in altri come l’Italia, per stimolarne l’impiego, ne è stato introdotto addirittura l’obbligo.

In pratica però, quando ci si affida alle carte di credito appartenenti ai principali circuiti, si ha la certezza di trovare esercenti disposti ad accettarle in tutto il mondo, comprese le zone meno evolute sotto questo punto di vista. In quest’ottica, quali sono le carte di credito più accettate nel mondo e, soprattutto, come scegliere al meglio? (vedi anche Carte anonime offshore)

Meglio Visa o Mastercard?

Da qualche anno le due ‘organizzazioni’ si contendono il primato assoluto, con Mastercard che ha rafforzato la propria posizione soprattutto dopo l’accordo con Diners club. Quello che si è consolidato nel tempo è una divisione geografica delle zone in cui c’è una predilezione per Visa (Europa verso est, e Asia), o Mastercard (Europa verso Ovest con prevalenza negli Usa).

In senso assoluto se si è titolari di una carta di credito Mastercard o Visa si ha la quasi certezza di vederla accettata un po ovunque. Di contro, se si deve richiedere una carta di credito in previsione di un viaggio all’estero, allora è meglio scegliere il circuito maggiormente presente (e quindi accettato) proprio in quella zona.

Ovviamente c’è anche l’American Express, molto accettata negli Usa, meno nei Paesi più ad Est, che garantisce anche plafond di partenza più elevati (per ciò molto utilizzata soprattutto nei viaggi per affari). Nell’indecisione ci si può munire anche di questo caso di due carte, una su circuito Amex e una Visa o Mastercard.

Carte di credito più accettate

Condizioni economiche e commissioni Carta di credito CheBanca! CartaSi Classic Cariparma
 
  Richiedi Online Richiedi Online
Quota annua 24.00 (azzerabile) Gratis il primo anno
Plafond disponibile da 1.000 a 20.000 euro Personalizzabile
Anticipo contante presso ATM 4% con minimo 2,50€ 4% con un minimo di 0,52 Euro

Carta di credito più carta prepagata

Un sistema che può essere utile è quello dell’abbinamento di una carta di credito vera e propria del circuito che si preferisce (ad esempio Mastercard), con una carta prepagata dell’altro circuito (quindi seguendo l’esempio in questo caso si dovrebbe trattare di una Visa Electron). Infatti la carta di credito spesso può essere usata per dare solo le garanzie richieste (come nel noleggio, nelle prenotazioni, ecc), ma poi i pagamenti si possono fare con l’altra carta, ovvero quella prepagata (vedi anche Migliori carte di credito prepagate svizzere).

Ovviamente se si va in una zona in cui non è molto chiaro se si avranno difficoltà con uno dei due circuiti, allora si possono portare, oltre alla carta di credito, due prepagate appartenenti ciascuna a un circuito diverso. In questo modo a costo molto basso, e solo per soddisfare le esigenze di quel viaggio, si ottiene una copertura per le spese globale a 360°. Una volta che la prepagata non dovesse servire più, senza effettuare le ricariche, non avrà alcun peso sulle proprie finanze ‘extra viaggio o vacanza’.