Stanco dei costi alti della tua carta revolving? Scopri la convenienza di Carta Explora

Una società come American Express non poteva esimersi dall’offrire una carta di credito dotata di funzione revolving, come la carta Explora, che coniuga con questo servizio anche i vantaggi legati al ricchissimo programma fedeltà proposto da questa compagnia, forte anche della propria presenza nel settore viaggi e assicurativo.

Circuito American Express
Emittente American Express
Come si ottiene? Online

Non a caso sono incorporate nella carta Explora American Express anche dei servizi aggiuntivi, come quelli di tipo assicurativo, senza dover sostenere alcun costo aggiuntivo. Si tratta di una carta flessibile, con un buon rapporto qualità prezzo, mentre sulla convenienza dei tassi legati alla funzione revolving i dubbi sono veramente molti.

Condizioni economiche

Il costo di gestione annua è pari a zero per il primo anno, per poi fissarsi a 35 euro, mentre resta nullo per le eventuali carte aggiuntive. La carta ha una doppia linea di credito, fissata comunque a 1500 euro, con il sistema a scalare in funzione dell’utilizzo, e del ripristino del plafond mano a mano che viene effettuato il rimborso rateale.

Come carta di credito, per l’anticipo di contante la commissione è standard ed è fissata a 3,9%. I servizi gratuiti aggiuntivi ma compresi sono la polizza infortuni viaggi e le opzioni di rimborso e protezioni degli acquisti (attivate automaticamente con l’attivazione della carta così come l’adesione al programma fedeltà che permette di accumulare 1 punto ogni euro speso). Al di là del Tan promozionale per i primi 12 mesi (vengono calcolati dal primo acquisto e non dalla data di emissione o di attivazione della carta) legati agli acquisti rateali, fissato al 5%, a regime si passa al 14%.

Vantaggi della Carta Explora American Express

La parte dei vantaggi è legata alla dimensione dell’assistenza e dei servizi accessori o aggiuntivi. Tra questi va menzionata l’iniziativa Favourite 5, che permette di triplicare la raccolta dei punti scegliendo 5 siti tra i 50 dei partner proposti (3 punti ogni euro speso), oltre che i sevizi come la Global Assistance e la possibilità di usufruire delle convenzioni che American Express ha stipulato.

A questo va aggiunto anche il reddito minimo necessario per poter richiedere la carta fissato a 11 mila euro di reddito lordo annuale, in media più basso rispetto a quello richiesto da banche o altre società emittenti per gli altri circuiti.

Svantaggi della Carta Explora American Express

Gli svantaggi sono tutti riconducibili proprio all’uso come carta i credito sia a saldo che rateale. Per quanto riguarda la funzione a saldo, non per la parte economica in quanto i 35 euro nel rapporto qualità/prezzo, considerati i servizi assicurativi, potrebbero sembrare addirittura pochi, ma per il fatto che si tratta di una carta, come tutte le American Express, che non è accettata ovunque.

Invece per la componente revolving il tasso di interesse è decisamente poco concorrenziale rispetto alla media applicata dalle altre società, anche per quanto riguarda i primi 12 mesi promozionali, dal momento che il Taeg è comunque prossimo al 10% rispetto a offerte che si avvicinano al 9%.