Abbonarsi ad Altroconsumo: le ragioni di una scelta intelligente

La struttura di Altroconsumo rende questa associazione dei consumatori molto particolare, soprattutto grazie alla suddivisione in tre “settori” che impattano in modo differente ma diretto sul benessere del consumatore, come quello della Finanza (con un’ampia gamma di servizi e convenzioni, oltre alla tutela legale in caso di contenziosi), della Salute e del Risparmio (legato al taglio dei costi sulle bollette, tramite liberalizzazione reale del mercato tramite la creazione di gruppi di acquisto).

Dettagli abbonamento
Costo abbonamento 2 euro al mese
Promozione Smartphone Android in regalo

Per usufruire di una parte dei servizi non c’è la necessità di stipulare un Abbonamento Altroconsumo, che ha costi variabili a seconda del “pacchetto” che si sceglie di acquistare, mentre per ottenere dei vantaggi diretti, con interessanti opportunità di risparmio, bisogna diventare necessariamente soci. C’è però da tener presente che la registrazione al sito di Altroconsumo (primo, ma non esclusivo, passo da compiere per i potenziali ‘abbonati’) non concede lo status di socio, che si ottiene solo da abbonati.

Quanto costa l’abbonamento

Ci sono due promozioni per i nuovi soci. La prima prevede il pagamento di soli 2 euro al mese per i primi 4 mesi di abbonamento con Altroconsumo, per offrire una concreta possibilità di provarne le caratteristiche, i vantaggi, e quindi decidere liberamente se andare avanti oppure fermarsi prima di cominciare a pagare l’abbonamento trimestrale previsto in fase di adesione.

L’altra promozione è invece incentrata sulla riduzione del 50% del costo dell’abbonamento scelto per i primi 12 mesi dalla data di adesione. In ogni caso non ci sono durate minime prefissate, e in ogni mese si può chiedere la chiusura del rapporto. C’è da considerare che all’interno del costo trimestrale (il pagamento avviene tramite addebito in conto corrente oppure su carta di credito, potendo ovviamente utilizzare anche la carta Altroconsumo con recupero del 2% di spesa annuale) sono comprese le riviste scelte in funzione del tipo di pacchetto acquistato, la quota altro consumo e una guida mensile pratica. Come accennato i costi dell’abbonamento dipendono dal tipo di pacchetto scelto, ovvero:

Tipo abbonamento Nr e tipi di riviste Costo
Altroconsumo 11 riviste all’anno 24 euro trimestrali, 96 euro annuali
Altroconsumo + supplemento hi test 17 riviste (11 per 12 mesi + 6 bimestrali) 34,70 euro a trimestre, 138,80 euro annuali
Altroconsumo + supplemento Soldi&Diritti 17 riviste (11 per 12 mesi + 6 bimestrali) 35,25 euro a trimestre, 141 euro annuali
Altroconsumo + supplemento test salute 17 riviste (11 per 12 mesi + 6 bimestrali) 35,70 euro a trimestre, 142,80 euro annuali
Altroconsumo + hi test + supplemento test salute 23 riviste (11 per dodici mesi + 6 bimestrali + 6 bimestrali) 46,60 euro a trimestre, 185, 60 euro
Altroconsumo + supplemento Soldi&Diritti + supplemento test salute 23 riviste (11 per dodici mesi + 6 bimestrali + 6 bimestrali) 46,95 euro a trimestre, 187, 80 euro

Quali i vantaggi per i soci?

Oltre alla tutela in caso di contenziosi, si può contare su una serie di convenzioni che permettono di risparmiare sugli acquisti (come nel caso dei vini o pneumatici, oppure sulle assicurazioni rca con Genialloyd o Zurich, oppure per le polizze viaggi con Europe Assistance). Inoltre anche in caso di gruppi di acquisto si ottengono vantaggi economici in più rispetto ai non soci, come quello gas e Luce che si ripete dopo il grande successo (e soprattutto il notevole risparmio) messo a segno nel 2014.