Recensione Carta prepagata Crédit Agricole – Costi e Vantaggi

Per coloro che vogliono usare una carta prepagata dotata delle funzionalità di base di un conto corrente, Crédit Agricole propone la CartaConto, disponibile in varie versioni rivolte ad esempio a chi vuole una ricaricabile legata alla propria passione (come quella Inter e quella del Teatro Regio Parma) o a chi desidera sostenere la Lega del Filo d’oro, con la versione omonima.

In realtà le varie versioni prevedono poche differenze tra loro e con tutte c’è la possibilità di azzerare i costi di gestione nel caso di un solo accredito mensile che può essere anche di importo molto contenuto. Vediamo le principali caratteristiche della carta, le sue funzionalità e i relativi costi.

carta prepagata credit agricole

Caratteristiche principali

La CartaConto Crédit Agricole è una prepagata ricaricabile nominativa che in ragione del plafond di cui è stata dotata permette di:

  • inviare e ricevere bonifici;
  • accreditare gli emolumenti (lo stipendio o la pensione);
  • domiciliare le bollette;
  • procedere al pagamento dei bollettini;
  • pagare sui POS abilitati al circuito MasterCard;
  • prelevare dagli ATM di tutte le banche;
  • pagare online;
  • ricaricare il cellulare;
  • usare il servizio di internet banking Nowbanking.

Vantaggi dedicati

Se si hanno meno di 28 anni il costo del canone mensile si dimezza rispetto agli over 28 mentre, come già accennato poc’anzi, per tutti rimane l’annullamento del canone mensile con almeno un accredito al mese. Ad esempio chi dispone l’accredito dello stipendio o della pensione sulla carta ha già la certezza di usufruire della CartaConto senza costi di gestione, altrimenti, per azzerare il canone, si deve provvedere ad effettuare almeno una ricarica al mese.

La versione della Lega del Filo d’oro, in più rispetto alle altre, permette di impostare un addebito mensile permanente, che trasferisce la somma stabilita (si decide in libertà sia la durata che l’importo) alla Lega del Filo d’oro stessa

La gestione dei pagamenti potrà avvenire andando in filiale o tramite internet banking.

carta prepagata grafica inter credit agricole

Le versioni Teatro e Inter offrono dei vantaggi di accessibilità ai loro titolari proprio in funzione delle proprie passioni, per esempio la versione Inter offre l’ingresso preferenziale al Gate 5 dello stadio di San Siro durante tutte le partite in casa di Campionato, Champions League e Coppa Italia.

Sicurezza e opzioni

A livello di sicurezza la carta è dotata di tecnologia chip&pin e contactless. In più, per aumentarne la personalizzazione, è dotata di varie opzioni selezionabili facoltativamente che sono:

  • servizio SMS: si riceve una notifica SMS ogni volta che si effettua una spesa superiore a un importo prefissato;
  • opzione Internet, per effettuare i pagamenti online;
  • opzione Mondo: da attivare se si va fuori dallo spazio Ue. Quando questa funzione è disabilitata la carta può essere usata per prelevare e fare acquisti solo in Europa.

Le funzioni dispositive e quelle informative possono essere gestite con phone banking, internet banking oppure da mobile banking.

La Paysmart CartaConto

Si può scegliere al posto della tradizionale carta di pagamento anche la versione Paysmart. In questo caso si ottiene una card più piccola adesiva, che può essere applicata dove si vuole, anche sul retro del cellulare, che ha le stesse caratteristiche della versione tradizionale (pagamento su Pos, uso online, eccetera, ma non utilizzabile per prelevare).

A differenza della versione CartaConto standard è previsto per la Paysmart un costo di attivazione di 5 euro una tantum.

(Fonte: sito ufficiale Crédit Agricole – Data: 10 aprile 2020)

Costi e commissioni

Passiamo ora ad analizzare le condizioni economiche delle varie alternative, evidenziando in primis la differenza dei costi di emissione che non ci sono per le versioni standard, Lega Filo d’oro e Inter, mentre sono invece previsti per quella del Teatro Regio Parma con un contributo una tantum di 10 euro. Il plafond massimo è sempre lo stesso, ovvero è fissato a 10 mila euro anche se la singola ricarica non può eccedere i 3 mila euro.

Un altro aspetto comune invece è quello del numero da chiamare se si deve bloccare la carta (in caso di furto o smarrimento) che per tutte le CarteConto Crédit Agricole prevede sempre i seguenti contatti:

  • se si chiama dall’Italia il numero verde 800 822056
  • se si chiama dall’estero il numero fisso +39 02 60843768.

Ecco alcune delle principali condizioni:

  • spese di emissione: n.p.
  • costo di gestione (senza ricarica almeno mensile): under 28 anni 0,50€, over 28 anni 1€
  • importo minimo ricarica mensile per azzerare il canone: 1€
  • home banking: 0€
  • costi di ricarica: gratis contestuale alla richiesta, da sportello bancario in contanti 1€, da internet banking 0,50€, da phone banking 2,5€, da sportello automatico gratis, da internet banking con altra CartaConto 0,50€
  • prelievi: da sportello bancario 2,5€, da Atm (gruppo Crédit Agricole) 0€, da Atm (extra gruppo Crédit Agricole in Ue) 2,10€, da Atm extra Ue: 5€
  • cambio valuta: 1%
  • bonifici online in uscita (internet o mobile banking): stessa banca: 0€, extra banca: 0,57€
  • bonifico da sportello: stessa banca: 2,75€, extra banca: 3,30€
  • bonifico da phone banking: stessa banca: 1,50€, extra banca: 2,50€

(Fonte: sito ufficiale Crédit Agricole – Data: 10 aprile 2020)

Come si richiede

La carta prepagata CartaConto di Crédit Agricole va richiesta in filiale. Online è possibile lasciare i dati per essere ricontattati in modo da ottenere maggiori informazioni od ancora per valutare la possibilità di fissare un appuntamento in una filiale comoda da raggiungere.