Risparmio Gestito CheBanca: zero commissioni di sottoscrizione

L’offerta complessiva di risparmio gestito proposta da Chebanca comprende circa 2600 fondi comuni di investimento, gestiti da varie sicav, la maggioranza delle quali con fama, esperienza e caratura a livello mondiale, con l’aggiunta della linea Yellow, pensata solamente per i suoi clienti.

Deposito remunerato CheBanca
Costo apertura Zero
Requisiti Essere titolari di Conto Yellow o Conto Titoli CheBanca!
Come si apre? Online

Ciò che accomuna tutte e due le parti è la scelta di non far pagare commissioni di sottoscrizione e di switch, il che ovviamente, non esonera dal pagamento delle commissioni di gestione, che variano in funzione del o dei fondi scelti.

Ovviamente per tutti ci sono le possibilità di monitorare l’andamento, al netto delle commissioni, tramite i principali canali di informazione specializzati nell’ambito finanziario.

I fondi ‘non in esclusiva’ per i suoi clienti

Ci sono due strade (percorribili per una buona parte ma non per tutte le tipologie di quote scelte) e precisamente: l’investimento sotto forma di Pic (unica soluzione) oppure di Pac (on acquisti periodici e versamento di una somma costante).

Al cliente viene lasciata la possibilità di scegliere, entro i limiti delle somme/quote minime da investire, se optare per un fondo singolo, oppure se affidarsi a mix già pronti, od ancora se accedere ad un prodotto complessivamente più originale e personalizzato (in aiuto c’è un tool che funge da simulatore, ma che ovviamente ha carattere puramente indicativo).

Blackrock

Il Blackrock è organizzato su tre possibili comparti, con uno scarto sulla volatilità presente ma abbastanza contenuto. Nel particolare:

  • quello Difesa, ha un obiettivo di volatilità intorno al 5%, con componente azionaria che va dal 10% fino ad un massimo del 35%, quindi speculativo in modo molto edulcorato;
  • Centrocampo alza il target della volatilità al 9% e di conseguenza l’azionario sale da un minimo del 35% fino ad un massimo del 65%. Valido per chi ama rischiare un po di più in vista di possibili maggiori guadagni; decisamente e nettamente più aggressivo il fondo denominato Attacco, con un obiettivo di volatilità intorno al 13% e una percentuale investita in azioni che può arrivare fino al 90%.

Il Duemme sgr

Pensato per chi preferisce investire in obbligazioni a cedola, con un orizzonte temporale di medio periodo, con due approcci: quello di Cedola e quello di Dividendo.

Come acquistarli

Fermo restando che le opinioni su strumenti come questi non possono essere decontestualizzate dalle caratteristiche del portafoglio di investimento che vanno eventualmente a ‘energizzare’ o ‘impreziosire’, l’acquisto è molto semplice, e richiede solo un requisito: la titolarità del conto Titoli oppure di quello Yellow.

Da questi basterà andare nell’area clienti, entrare nella sezione degli investimenti e selezionare la voce “ricerca fondo”. Ci sono numerosi filtri che permettono di fare la ricerca per codice ISIN, sicav che li gestisce, o livello di rischio del profilo.

Una volta trovata la risposta che si sta cercando bisogna semplicemente procedere all’acquisto, cominciando con il cliccare sull’apposita funzione ben in evidenza.