Carta prepagata con iban Quickard Standard e Plus di Mps

L’arrivo di nuove carte prepagate nelle offerte delle banche non risparmia nemmeno gli istituti di credito storici, come nel caso di MPS. Tra le sue card oggi troviamo infatti la Quickard, una prepagata ricaricabile nominativa che funziona sul circuito Mastercard e quindi può essere usata in Italia e all’estero per fare pagamenti sui Pos, o per i prelievi da Atm, per fare pagamenti o acquisti on line.

esempio carta quickard

E’ dotata di una funzionalità completa che prevede anche la possibilità di uso con tecnologia contactless. Questa card è disponibile in una versione Plus per coloro che voglio una carta conto a tutti gli effetti (è quindi dotata delle principali funzioni di un conto corrente).

Indice articolo

Quickard standard

Ha plafond pari a 10 mila euro. Si tratta di una carta prepagata evoluta, in quanto è dotata di Iban che permette di ricevere anche accrediti ricorrenti (come per esempio accredito di stipendio o pensione) oppure occasionali. La carta può essere ricaricata:

  • tramite bonifico;
  • da sportello in filiale;
  • da conto corrente o da app;
  • da un ATM Mps.

E’ una carta che può essere richiesta anche senza conto corrente.

La durata della card è di 3 anni.

(Fonte: sito ufficiale Mps – Data: 22 novembre 2019)

Costi e limiti


Prevede un costo di emissione una tantum di 9,90 euro e 0€ di canone mensile. Da tenere in considerazione i seguenti costi:

  • prelievi: gratuiti da ATM Mps, 2,10 euro presso ATM di altre banche in Italia o in zona Ue, 5 euro da ATM zona extra Euro;
  • ricariche: in fase di richiesta la prima è gratuita, 0€ tramite bonifico e accrediti, 3€ in filiale da sportello, 1,50€ da ATM Mps e 1€ da conto corrente o mobile banking;
  • commissione cambio valuta per le operazioni fatte non in euro, pari a 1,90%;
  • lista movimenti e/o saldo: gratis on line e da ATM, 3 euro cartaceo (su richiesta), 0,8€ tramite SMS;
  • cambio del Pin: 3€;

Sono previsti i seguenti limiti di utilizzo:

  • limite pagamento contactless senza inserimento del pin: 25€;
  • limite di utilizzo da ATM al giorno: 1000€;
  • limite minimo di ricarica: 1 centesimo.

Non sono invece previsti limiti di spesa al giorno, on line o da pos, se non il plafond disponibile sulla carta stessa.

(Fonte: sito ufficiale Mps – Data: 22 novembre 2019)

Quickard Plus

quickard versione plus

La Quickard Plus è una carta conto con un plafond di 30 mila euro, non è previsto un costo di emissione una tantum, ma è presente un canone mensile di 1 euro. Ecco alcuni esempi di costi di utilizzo:

  • pagamento bollettini MAV e RAV: 1€;
  • trasferimenti con internet banking o mobile banking: 1€;
  • bonifico sepa: 1€.

(Fonte: sito ufficiale Mps – Data: 22 novembre 2019)

Utilizzo on line

utilizzo online della carta quickard

Per gli acquisti online si usufruisce dei protocolli di sicurezza Mastercard:

  • Mastercard Identity Check per il controllo delle spese fatte;
  • Mastercard 3D SecureCode, che tramite l’inserimento di parole chiave aumenta la sicurezza nell’approvazione nelle procedure di pagamento;
  • Masterpass, sui siti convenzionati rende gli acquisti online più rapidi e sicuri.

Modalità di richiesta e contatti

assistenza mps

Sul sito di Mps non è prevista la modalità di richiesta on line per quanto riguarda la Quickard standard e Plus. Per richiederla bisogna quindi recarsi in una filiale.

Se si vogliono ricevere informazioni sui prodotti di Mps si possono contattare i seguenti numeri:

  • numero verde 800 414141 per chi chiama dall’Italia
  • numero di rete fissa se si chiama dall’estero +39 0577 382999

In caso di assistenza si può contattare il servizio clienti al seguente numero: +39 049 6989704 (con risposta da operatore nei giorni Lun – Ven dalle 8:00 alle 20:00), oppure si può inviare una mail a customerservice.prepagate@mps.it.

In caso di furto o smarrimento è possibile bloccare tempestivamente la propria carta utilizzando i seguenti contatti:

  • numero verde dall’Italia: 800 986 865
  • numero rete fissa dall’estero: +39 049 6989702

Quickard Business

quickard versione business

E’ la versione Business della prepagata evoluta Quickcard che la banca rilascia su richiesta ai dipendenti di Amministrazioni pubbliche o Aziende già clienti di MPS.

Prevede un costo di emissione di 9,50€ e un canone mensile di 1€.

Ha una capienza massima di 20.000€ e, oltre alle funzionalità tipiche di una prepagata con iban (acquisti, prelievi, operatività bancaria di base), fornisce l’accesso, tramite l’internet banking per aziende PasKey Aziendaonline, ad una serie di funzioni dedicate.

Attraverso tale canale il titolare potrà prendere visione in tempo reale del saldo carta e della lista movimenti e potrà gestire la carta in totale autonomia. Nel dettaglio sarà possibile:

  • effettuare ricariche singole o multiple al costo di 1€;
  • disporre trasferimenti di fondi da carta a carta o da carta a conto al costo di 1€;
  • attivare, disattivare o bloccare definitivamente la carta;
  • personalizzare l’area di utilizzo della carta (Italia, Europa, Mondo);

Per quanto riguarda i limiti e gli ulteriori costi di utilizzo, si rimanda a quelli indicati per la versione Plus.