I vantaggi esclusivi della Porsche card S: tra prestigio e lusso

Una casa automobilistica blasonata e di prestigio come la Porsche ha scelto in qualità di partner per il rilascio di una carta di credito che rispecchi criteri in linea con quelli qualitativi, vanto e motore del successo della stessa, la banca Deutsche Bank.

Circuito MasterCard
Emittente Deutsche Bank
Come si ottiene? Concessionaria o Servizio clienti

In quest’ottica la Porsche Card S, è stata quindi dotata di un ampio plafond, ma soprattutto di tantissimi service esclusivi, atti a giustificarne un possesso riservato esclusivamente ai clienti delle varie concessionarie. Non a caso per procedere alla richiesta bisogna passare per queste ultime (non online), oppure tramite invio della richiesta in cartaceo all’ufficio posto al quinto piano, della Deutsche Bank, all’indirizzo Area B2B, Piazza del Calendario, nr.1 cap 20126 Milano – DB3.

Caratteristiche, costi e vantaggi

Come accennato il plafond parte da un importo sostanzioso, pari a 15 mila euro, ed è una carta sia a saldo che con rimborso rateale (rata minima a partire da 750 euro). Il costo della quota associativa è di 215 euro, da pagare sia per il primo anno che durante quelli successivi.

Questa assorbe tutte le altre voci di costo legate al possesso della cards (sostituzione, rinnovo, emissione, ecc). Come altri costi vanno considerate le commissioni, che sono solamente due, ovvero: quella di cambio degli acquisti non in valuta (pari a 1,75%) e quella di anticipo contante pari al 4%.

Se non si sceglie l’invio di comunicazioni online, c’è da aggiungere 1,20 euro per ciascun estratto mensile. Dall’invio dell’estratto conto (il 4 del mese) ci sono due settimane posticipate per il pagamento tramite rid sul conto corrente indicato al momento della richiesta. Per la sola funzione revolving, il tasso di interesse è pari a Tan 12,00% e Taeg 16,08%. Il circuito è Mastercard. Tra i vantaggi connessi all’uso della carta ci sono gli sms, che possono essere attivati sia per l’uso (varie notifiche) che per essere aggiornati sui movimenti e sul saldo residuo, ecc.

Il Plus della carta di credito Porsche

Oltre ai vantaggi legati alla carta in se stessa ci sono quelli riferiti al possesso di prodotti Porsche. Tramite l’iscrizione gratuita con Deutsche Bank Concierge, si accede 24 ore su 24 ore ad un’assistenza e consulenza personalizzata che riguarda tanto il tempo libero che il business: personal shopper, acquisto biglietti e prenotazioni con canale preferenziale. A questo si aggiunge:

  • il Vip Lounge tramite il priority pass;
  • il pacchetto assicurativo;
  • l’assistenza sanitaria all’estero (oppure legale);
  • la protezione degli acquisti fatti con la card e raccolta punti per l’accesso ai prodotti esclusivi.

Presso i concessionari del marchio tedesco si possono conoscere poi gli ulteriori vantaggi, riservati di volta in volta.

Conclusioni

Si tratta di una carta che si dichiara apertamente votata al prestigio e all’esclusività, riprendendo fedelmente una caratteristica tipica del noto marchio automobilistico con successo.